K.I.S.S.

«Keep It Simple, Stupid»
Tradotto letteralmente: «Tienilo semplice, stupido».

Altre varianti dello stesso acronimo sono: «Keep It Sweet and Simple», «Keep It Short and Simple» e «Keep It Simply Smart». (Non starò qui a dilungarmi sulle traduzioni, in caso usa Google).

K.I.S.S. è uno storico acronimo usato in informatica fin da prima che si iniziasse a parlare di minimalismo nel “mondo dell’Internet“, di solito riferito al codice di un programma o di un sito web.

In parte (e questo è stupendo) richiama un po’ il principio filosofico del Rasoio di Occam: «A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire». Noi invece potremmo dire “a parità di fattori la soluzione più semplice è da preferire”.

K.I.S.S. si può applicare in tanti contesti diversi.

K.I.S.S. / Codice

Che sia HTML, CSS, Javascript o altro, mantenere un codice pulito e semplice è sicuramente la cosa migliore da fare per evitare problemi sia in fase di sviluppo che successivamente se si vogliono fare delle modifiche.

Più il codice è semplice e più sarà facile evitare errori o evitare che entri in conflitto con altro codice.

K.I.S.S. / Web Design

Nella progettazione di un sito web rimanere sul semplice è molto importante. Come dice l’esperto di usabilità Steve Krug (in Don’t Make Me Think!) «alla gente non piace dover risolvere enigmi per scoprire come fare le cose». Chi arriva sul tuo sito deve riuscire a trovare ciò che cerca nel minor tempo possibile e con il minor sforzo possibile!

Non è obbligatorio inserire tutte le pagine o categorie del sito nel menù principale, prova a ridurre le voci del menù a quelle essenziali.

Le categorie del tuo sito o blog o e-commerce è fondamentale che siano organizzate al meglio: usa poche categorie e poi delle sotto-categorie se necessario.

Anche un layout semplice può essere la scelta migliore sia per un mini-sito con poche pagine sia per un e-commerce con milioni di prodotti o un giornale on-line con milioni di articoli.

K.I.S.S. / Copywriting

Ognuno ha il proprio stile di scrittura, ma non c’è alcun motivo per complicare inutilmente le cose. Scriviamo per comunicare, non per dimostrare chissà cosa.

Titoli, paragrafi, frasi, anche le parole dovrebbero essere semplici, brevi. Elimina le parole inutili.

Il Web per fortuna non è come la carta stampata, è uno spazio reale tanto quanto immateriale. Usare un po’ di spazio in più non costa niente, e rende il testo più leggibile.

Scrivi paragrafi brevi, e usa un po’ di spazio tra un paragrafo e l’altro. È gratis!

K.I.S.S. / Web Marketing

Diventare un esperto di web marketing non è di certo semplice nè facile, ma questo non vuol dire che qualsiasi strategia di web marketing debba essere complicata. Una strategia di web marketing può essere semplice.

Quando Marco Montemagno consiglia di fare un video al giorno in realtà sta indicando una strategia di web marketing molto semplice (poi magari la difficoltà sta nel realizzare quel video al giorno, o nel trovare qualcosa di interessante da dire ogni giorno).

In realtà poi la strategia di Montemagno è stata di prendere tutti i suoi video migliori, trascriverli e farci un libro che ha venduto migliaia o milioni di copie.

K.I.S.S. / Social Network

Un video al giorno già è una buona e semplice strategia per i social network. Se produci un video al giorno lo puoi mettere su Youtube, Facebook, Instagram, Twitter, ecc.

Ora ti dirò il segreto più semplice del mondo se ancora non l’hai capito: per crescere sui social network devi usare i social network tutti i giorni, devi fare uno, due o tre post al giorno. “Sporcati le mani“.

Inizia per una settimana, poi guarda i risultati che hai ottenuto, quali post sono andati meglio, quali peggio. Se necessario, cambia in base ai risultati ottenuti. Poi continua per due settimane, analizza di nuovo i risultati e capisci dove e come puoi migliorare. Poi per un mese. Ogni mese fermati qualche ora per controllare i risultati e studia come puoi migliorare.

Certo, diventare un esperto di social media marketing non è semplice e non basta dare il buongiorno su Facebook ogni giorno per 6 mesi di seguito. Ma se non inizi a postare qualcosa ogni giorno non inizierai mai.